Come Partecipare

Informazioni

Per i dettagli su ciascuna escursione rivolgersi alla sede del CAI di Bologna, via Stalingrado 105, Tel. 051 234856 (martedì ore 9-13, mercoledì, giovedì, venerdì, ore 16-19). Nei tre giorni precedenti ciascuna escursione, al numero 331 9184640 risponde l’accompagnatore di turno (no SMS). Fanno eccezione i trekking in bicicletta, per i quali il numero di telefono è indicato nelle note di ciascuna escursione. L’opuscolo è scaricabile in formato pdf dai siti www.cittametropolitana.bo.it/turismo e www.caibo.it.

 

Quota di partecipazione
Soci CAI 2 euro, non soci 5 euro. Spese organizzative, contributo manutenzione sentieri e assicurazione per i non soci incluse. La quota non comprende le spese di trasporto, che ognuno regolerà personalmente. Al momento dell’incontro con l’Accompagnatore occorre provvedere al pagamento della quota.

 

Regolamento
Modalità di partecipazione

La partecipazione è aperta a chiunque. Ogni escursionista è tenuto a leggere attentamente le note del presente regolamento e a uniformarsi alle sue indicazioni, particolarmente per ciò che riguarda le difficoltà del percorso, le note organizzative, le richieste effettuate dall’Accompagnatore nelle singole iniziative. Tutte le escursioni, se il terreno è bagnato, sono considerate di grado superiore a quello descritto come difficoltà.

Norme di comportamento

I partecipanti sono tenuti a:

  • rispettare l’orario di inizio dell’escursione a piedi e il programma stabilito, adeguandosi alle eventuali variazioni apportate dagli Accompagnatori;
  • possedere preparazione psicofisica, abbigliamento e attrezzatura adeguati alla escursione;
  • osservare un comportamento disciplinato nel corso dell’iniziativa, rispettando le persone e le proprietà private attenendosi alle disposizioni impartite dagli Accompagnatori;
  • seguire il percorso stabilito senza allontanarsi dal gruppo;
  • gestire i propri rifiuti fino agli appositi cassonetti affinché l’ambiente venga lasciato senza tracce, così come lo si vorrebbe trovare, oltre a non raccogliere fiori, piante o erbe protette;
  • collaborare con gli Accompagnatori per la buona riuscita dell’iniziativa, oltre a essere solidali con le loro decisioni, soprattutto nel caso in cui dovessero insorgere delle difficoltà (condizioni ambientali e/o dei partecipanti).

Tempi di percorrenza, dislivelli e lunghezze degli itinerari sono indicativi.

 

Rischi e responsabilità
Gli Accompagnatori di Trekking col treno sono coperti da apposita polizza assicurativa (Responsabilità Civile Terzi) nei confronti di tutti i partecipanti paganti. Si declina ogni responsabilità per incidenti che potrebbero verificarsi prima dell’inizio o dopo il termine della escursione. In caso di necessità è assicurata l’assistenza del Soccorso Alpino (118).

 

Accettazione del regolamento
La partecipazione a Trekking col treno comporta l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

 

Equipaggiamento
Pedule, zaino, giacca a vento e/o mantellina e borraccia. Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio dell’Accompagnatore, non essere ammessi a partecipare all’escursione.

 

Accompagnatori CAI
Gli Accompagnatori del Club Alpino Italiano sono volontari, operano gratuitamente nell’attuazione dell’art. 1 dello Statuto dell’Associazione per divulgare "la conoscenza e lo studio delle montagne".

 

Biglietti treni e autobus
Gli orari delle corse non sono indicati in quanto possono essere soggetti a variazioni in corso d’anno. Prima di ogni escursione occorre verificare l’orario dei treni e dei bus e le relative tariffe. Si garantisce la presenza dell’accompagnatore solo dal punto di partenza a piedi, anche se questi sarà presente, generalmente, fin dal punto di ritrovo, in stazione ferroviaria o Autostazione.
Alla partenza è indispensabile munirsi autonomamente del biglietto di andata e ritorno.

 

Trenitalia Tper
Per i biglietti regionali di Trenitalia Tper, i partecipanti in gruppo al Trekking col treno possono usufruire, dove non espressamente escluso da indicazioni sull’Orario Ufficiale di Trenitalia Tper, della riduzione del 10% riservata a comitive ordinarie costituite da un minimo di 10 persone paganti.
I biglietti per i gruppi si possono acquistare nelle Biglietterie e nelle Agenzie di Viaggio abilitate. I biglietti regionali si possono acquistare anche presso le self-service Trenitalia e Trenitalia Tper in stazione, sul sito www.trenitalia.com, l'App Trenitalia e presso le rivendite autorizzate. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici assistenza clienti e alle biglietterie, consultare il sito o telefonare al call center.
Info: tel. 892021 e sito www.trenitalia.com o www.trenitaliatper.it

 

Tper
Tper, noto il programma delle escursioni e informata del numero indicativo dei partecipanti, si adopera per garantire l’efficacia di quei servizi di trasporto pubblico interessati alla presenza dei partecipanti alle escursioni; a tal fine Tper, per quanto possibile, utilizza bus di maggiore capienza o istituisce corse bis. L’effettuazione di servizi supplementari da parte di Tper, rispetto a quanto già programmato in base al relativo contratto di servizio (quantità di servizio, tipologia e capienza dei bus impiegati), sarà subordinata sia alla tempestività della richiesta sia alla disponibilità delle relative risorse, spesso limitate dal verificarsi di fatti contingenti e contemporanei (effettuazione di ulteriori servizi, picchi di malattia del personale viaggiante, ecc.).
A tal fine Tper mette a disposizione del CAI i numeri telefonici dei propri referenti che sovraintendono all’erogazione dei servizi automobilistici. Si raccomanda di controllare sempre, prima della partenza, gli orari dei bus. La vendita dei titoli di viaggio a bordo dei bus potrebbe non essere garantita. Verificare ogni aspetto relativo alle tariffe e all’utilizzo dei titoli di viaggio sul sito di Tper o telefonando al Call Center di Tper. Sulle linee ferroviarie Bologna-Vignola e Bologna-Portomaggiore sono validi i titoli di viaggio Tper. Per maggiori informazioni e per conoscere eventuali offerte per giovani e comitive, visitare il sito o rivolgersi al call center di Tper.
Info: Servizi automobilistici tel. 051 290290 Servizi ferroviari tel. 840 151152 www.tper.it

 

Itinerari in bicicletta
I partecipanti devono presentarsi con la propria bicicletta e assicurarsi che sia ben funzionante, confortevole e di modello “recente”, anche nel rispetto dei propri compagni di viaggio. L’Accompagnatore non è un meccanico. Indipendentemente dalla facilità del percorso è pertanto necessario rendersi indipendenti per piccole riparazioni: camere d’aria di scorta, pompa e quant’altro sia utile. I partecipanti dovranno sempre seguire le indicazioni fornite dall’Accompagnatore, nel rispetto del Codice della Strada. Il casco è obbligatorio.